Home Mission Parchi Viaggi Eventi Almanacco Multimedia Contatti
Torna agli Eventi
Alla Corte dei Caetani. Ninfa e Sermoneta

Alla Corte dei Caetani. Ninfa e Sermoneta

La Fondazione Roffredo Caetani di Sermoteta annuncia il calendario degli eventi estivi nel Castello Caetani di Sermoneta, con la Scuola Holden, Teatro Fellini Pontinia, La Lestra e I Parchi Letterari

09 Maggio 2024
Alla Corte dei Caetani 
Il programma degli eventi estivi della Fondazione Roffredo Caetani di Sermoteta.

 La stagione teatrale si sposta al Castello Caetani di Sermoneta, nel Giardino di Ninfa gli appuntamenti con la Scuola Holden e i Parchi Letterari  - Parco Letterario Marguerite Chapin Caetani

 Il tradizionale Soggiorno letterario degli studenti della Scuola Holden, il teatro al Castello Caetani di Sermoneta e a Ninfa gli appuntamenti dedicati ai Parchi Letterari

Inizia ufficialmente questa settimana la stagione culturale organizzata dalla Fondazione Roffredo Caetani che quest’anno, grazie alla collaborazione con La Lestra e il Teatro Fellini, ha voluto dividere il ricco programma di iniziative tra il Giardino di Ninfa e il Castello Caetani di Sermoneta.

Il Soggiorno Letterario della Scuola Holden
Il calendario di iniziative inizia proprio con i giovani della Scuola Holden che arriveranno al Giardino di Ninfa giovedì 9 maggio e saranno ospiti della Fondazione Roffredo Caetani per alcuni giorni. I giovani della scuola di scrittura fondata da Alessandro Baricco, saranno accompagnati dallo scrittore e docente Andrea Tarabbia e potranno restare in giardino per lasciarsi ispirare dai luoghi che, prima di loro, hanno ospitato nel secolo scorso numerosi intellettuali, poeti, scrittori e musicisti. 
Come di consueto, visto che l’esperienza del Soggiorno Letterario è giunta alla sua quarta edizione, i ragazzi potranno scrivere alcuni racconti che leggeranno nel corso di un reading.
Il tema di indagine scelto quest’anno dal professor Tarabbia e dal direttore artistico del Parco Letterario Marguerite Chapin, Clemente Pernarella è “La natura del domani”: un argomento legato anche all’anno speciale che il giardino sta vivendo grazie alle attività svolte con il progetto Pnrr che ha come titolo “Il Giardino di Ninfa: dalla memoria del passato alla nuova resilienza e sostenibilità”. 
I giovani aspiranti scrittori saranno dunque impegnati a scrivere i loro componimenti sul rapporto tra uomo e ambiente e su quali basi questa relazione possa portare sostenibilità e progresso.

Il Castello di Sermoneta al centro della stagione teatrale, a Ninfa i Parchi Letterari 
La stagione proseguirà con gli spettacoli e gli appuntamenti dedicati ai Parchi Letterari. Quest’anno il teatro si sposta nella corte del Castello Caetani di Sermoneta con una serie di eventi che inizieranno il prossimo 17 maggio con lo spettacolo “Amleto in prova” e proseguiranno il 18 e 19 maggio con “Aminta”, entrambe per la regia di Alessandro Fabrizi (eventi alle ore 18).

 Lo spettacolo del 19 maggio sarà preceduto alle ore 10 da un seminario ad ingresso gratuito su prenotazione dal titolo “La voce naturale”: dimostrazione di lavoro per introdurre il Metodo Linklater per Voce e Linguaggio dello stesso regista Alessandro Fabrizi mentre alle ore 12 dall’incontro dal titolo “I boschi di Aminta”, l’attore e guida naturalistica Giuseppe Lanino parlerà del valore simbolico e narrativo che assume la natura nel capolavoro di Torquato Tasso.

Sabato 1 giugno per l’evento dell’Apgi “Appuntamento in Giardino” tornano le visite animate lungo il percorso di visita a Ninfa e dedicate al Parco Letterario Marguerite Chapin. 

Il Castello Caetani di Sermoneta, che a luglio torna come sempre protagonista degli eventi organizzati dal Campus Internazionale di Musica, ospiterà dal 4 al 12 agosto lo spettacolo “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare per la regia di Clemente Pernarella

Per questi eventi è sempre necessaria la prenotazione, informazioni sul sito www.giardinodininfa.eu e www.fellinipontinia.com è inoltre disponibile il contatto whatsapp 3925407500. 

 “Con il tradizionale soggiorno letterario degli studenti della Scuola Holden – spiega il presidente della Fondazione Roffredo Caetani, Massimo Amodio – siamo entusiasti di dare il via alla stagione culturale estiva della Fondazione Roffredo Caetani che si presenta quest’anno con un programma ricco di eventi sia al Giardino di Ninfa che al Castello Caetani di Sermoneta. Grazie alla collaborazione consolidata con la Holden e il lavoro degli amici dell’associazione Lestra e di Clemente Pernarella, che cura la direzione artistica degli eventi teatrali di questa rassegna, offriamo ai visitatori di Ninfa e del Castello Caetani un’esperienza immersiva nella bellezza dei nostri luoghi storici e naturali.

Il tema “La natura del domani” proposto per il Soggiorno Letterario degli studenti della Holden offre tra l’altro uno spunto prezioso per riflettere sul rapporto tra uomo e ambiente in un anno che per noi è davvero speciale e che ci vede impegnati con il progetto del pnrr “Il Giardino di Ninfa: dalla memoria del passato alla nuova resilienza e sostenibilità” che proprio su questo filo conduttore ci sta aiutando ad intervenire con restauri conservativi in aree che andranno ad ampliare il tradizionale percorso di visita. Voglio per questo ringraziare il personale della Fondazione, il Consiglio direttivo e il Consiglio generale, gli amici del Campus Internazionale di Musica e soprattutto Clemente Pernarella, il Teatro Fellini e l’associazione Lestra per il supporto che offrono al nostro lavoro e perché anche quest’anno riusciremo ad offrire una rassegna culturale che consentirà agli spettatori di vivere con noi momenti indimenticabili all’interno del Giardino di Ninfa e del Castello Caetani di Sermoneta che torna finalmente al centro delle nostre attività culturali. Voglio infine sottolineare che la rassegna “Alla corte dei Caetani” si inserisce in un programma di eventi ancor più ampio che ci vede impegnati con numerose università per iniziative di studio e di ricerca che porteranno nei prossimi mesi decine di studenti provenienti da tutto il mondo proprio a Ninfa e soprattutto al Castello di Sermoneta”. 

 “La spinta verso il nuovo, e la capacità di leggere un territorio e interpretarne i bisogni è una delle caratteristiche dell’operato della Fondazione Roffredo Caetani e contraddistingue certamente l’azione del presidente Massimo Amodio – sottolinea Clemente Pernarella, direttore artistico del Parco Letterario Marguerite Chapin -. Questa spinta e questo legame con il territorio sono da sempre il pilastro sul quale ho costruito i progetti finora realizzati. Una novità ed una sfida certamente lo spazio del Castello Caetani, sfida accolta volentieri con la fiducia nella stessa idea che ha sempre guidato il nostro agire nel territorio: l’arte e la cultura sono la sola possibilità che abbiamo di stringere legami sociali forti e illuminare di luce nuova quello che abbiamo intorno, che – conclude Pernarella – ci appartiene e che troppo spesso sottovalutiamo”. 

 Informazioni sul calendario completo degli eventi teatrali e sulle modalità di prenotazione: www.frcaetani.it, www.giardinodininfa.eu e www.fellinipontinia.com è inoltre disponibile il numero whatsapp 3925407500.

Il programma completo

 Latina, 8 maggio 2024 

 Ufficio stampa Fondazione Roffredo Caetani ufficiostampa@frcaetani.it

vai alla pagina dedicata

Torna agli Eventi
Creazione Siti WebDimension®