Torna agli Eventi

III° edizione del Galtellì Literary Prize e V Giornata de I Parchi Letterari con Grazia Deledda

19 Ottobre 2019

19 ottobre, Galtellì. Il Comune di Galtellì, Parco Letterario Grazia Deledda Vi invita alla cerimonia di premiazione della terza edizione del Concorso internazionale di prosa dedicato alla grande scrittrice sarda Grazia Deledda
19 ottobre, Galtellì (Nu)
In occasione della V Giornata Europea de I Parchi Letterari
Il Comune di Galtellì
Parco Letterario Grazia Deledda
Vi invita alla

Cerimonia di Premiazione della III° edizione del

Galtellì Literary Prize

La manifestazione avrà luogo a Galtellì il 19 ottobre e inaugurerà la V Giornata Europea de I Parchi Letterari

Pagina Facebook dedicata: Galtellì Literary Prize 2019

"...Ho vissuto coi venti, coi boschi, colle montagne. Ho guardato per giorni, mesi ed anni il lento svolgersi delle nuvole sul cielo sardo. Ho mille e mille volte poggiato la testa ai tronchi degli alberi, alle pietre, alle rocce per ascoltare la voce delle foglie, ciò che dicevano gli uccelli, ciò che raccontava l’acqua corrente. Ho visto l’alba e il tramonto, il sorgere della luna nell’immensa solitudine delle montagne, ho ascoltato i canti, le musiche tradizionali e le fiabe e i discorsi del popolo. E così si è formata la mia arte, come una canzone, o un motivo che sgorga spontaneo dalle labbra di un poeta primitivo....". Grazia Deledda, Discorso in occasione del conferimento del Nobel

Grazia Deledda vinse nel 1927 il Premio Nobel per la letteratura per l'anno 1926. Il suo capolavoro narrativo Canne al Vento è ambientato a Galtellì, nel romanzo chiamata Galte. ll sindaco di Galtellì Giovanni Santo Porcu: «Con questo premio rendiamo onore alla scrittrice che con grande sensibilità e indiscussa maestria ha descritto il nostro paese, Galte di Canne al vento.» 

Dal romanzo trae ispirazione il Galtellì Literary Prize, nato con l’intento di allargare la conoscenza della poetica deleddiana. «Uno degli scopi che ci siamo prefissi con l'istituzione del Premio nel 2015 è quello di attualizzare la figura di Grazia Deledda e di renderla accessibile a tutti», spiega Giovanni Santo Porcu. «Una scrittrice, tradotta in oltre quaranta lingue, che ci ha omaggiati rendendo protagonista la nostra terra.» 

IL PREMIO 

Il prestigio di Grazia Deledda a livello mondiale si riflette nell’internazionalità del “Galtellì Literary Prize”, il primo premio letterario di Sardegna con queste caratteristiche. Sono stati ammessi racconti in lingua italiana, inglese, francese, spagnola (sezione A), e sarda (sezione B). 

Come previsto dal bando, i partecipanti hanno approfondito le tematiche care a Grazia Deledda, tutte presenti in Canne al vento: la religiosità, il sentimento identitario, la minuziosa descrizione dei luoghi e dell’ambiente antropologico-culturale, le peculiarità delle classi sociali, finemente tratteggiate dall’autrice. 

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Galtellì il 19 ottobre in concomitanza con la V Giornata Europea de I Parchi Letterari (20 ottobre) patrocinata dalla Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO. Vedi il programma completo

Programma: 
16 ottobre
Mattina: Laboratorio con le scuole a cura dell’Associazione InCoro
Ore 18.30: presso la biblioteca comunale di Galtellì
Gesuino Nemus presenta IL CATECHISMO DELLA PECORA. Dialogano con l’autore la musica e la voce di Claudia Aru

17 ottobre
Mattina: Laboratorio con le scuole a cura dell’Associazione InCoro
Ore 18.30: presso la biblioteca comunale di Galtellì
Piergiorgio Pulixi presenta L’ISOLA DELLE ANIME
Dialoga con l’autore Giuditta Sireus

18 ottobre
Ore 17.30: presso la sala conferenze dell’anfiteatro comunale
Inaugurazione delle giornate del premio
Intervengono:
Giovanni Santo Porcu - Sindaco di Galtellì
Neria de Giovanni - Presidente della giuria del premio
Stanislao de Marsanich - Presidente dei Parchi Letterari

A seguire ore 18.00
Inaugurazione della mostra “Andando via. Omaggio a Grazia Deledda”. Esposizione dell’opera monumentale tessile*
Intervengono:
Giuditta SireusIdeatrice del progetto
Rita Soro e Maria Rita VaccaTessitrici
Francesco Casu Regista
Proiezione del documentario dedicato al progetto omonimo
Ore 21.30: presso la sala conferenze dell’anfiteatro comunale
Proiezione del film “L’uomo che comprò la luna
Dialogo con il regista Paolo Zucca e gli attori Benito Urgu e Jacopo Cullin

19 ottobre
Ore 9.30: Raduno presso la Chiesa di San Pietro
Tour guidato animato Passeggiando con Grazia** 
Ore 16.30: presso la biblioteca comunale di Galtellì
Laboratorio di fumetto “Efix cammina” a cura di Bruno Olivieri
Gruppo max 15 partecipanti di età compresa tra gli 8-12 anni***

Ore 18.00: presso la sala conferenze dell’anfiteatro comunale
Cerimonia di Premiazione della III edizione del Galtellì Literary Prize
Presenta Flavio Soriga
Ore 21.30: presso il Museo etnografico “Sa domo ’e sos Marras
Concerto in solo di Enzo Favata “Starship” – La nave delle stelle

20 ottobre
Dalle ore 10.00: presso gli esterni della Chiesa di San Pietro
Attività di rievocazione medievale con le associazioni Memoriae Milites, Sala d’arme Le quattro porte, Sagittarii Vagantes
Laboratori, danze, esposizioni, dimostrazioni e duelli simulati
Ore 10.30: presso la sala conferenze dell’anfiteatro comunale
Chiacchierando di Grazia – Tavola rotonda con i giurati del premio e le donne de Il club di Jane Austen Sardegna
Coordina Alessandra Ghiani
Ore 16.00: Raduno presso l’anfiteatro comunale
Tour guidato “Galtellì: alla scoperta del borgo”**
Ore 18.00: presso l’esterno della chiesa di San Pietro
Attività di rievocazione: Processo medievale di un reo confesso secondo la Carta de logu di Eleonora d’Arborea
A seguire ore 19.30
Attività di rievocazione: Cerimonia di investitura di un cavaliere con l’accompagnamento musicale del coro Voches ’e Ammentos
Ore 21.00: presso il castello Malicas
I sapori della letteratura. I romanzi di Grazia Deledda interpretati dalle creazioni culinarie della chef Marina Ravarotto.
Evento esclusivo su prenotazione.

Info e prenotazioni:
*L’opera monumentale tessile sarà visitabile presso la Chiesa di San Pietro nei giorni 19 e 20 ottobre dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 20.30. L’ingresso è libero e gratuito.
**Il tour è su prenotazione. Il contributo richiesto è di € 10,00. Si consiglia abbigliamento comodo. La visita avrà una durata di circa 2h.
*** Il laboratorio è gratuito e su prenotazione. Ciascun partecipante dovrà portare con sè un album da disegno, astuccio con l’occorrente per disegnare (matita, gomma, temperino, pastelli).
*** Degustazione letteraria su prenotazione. Il contributo richiesto è di € 20,00
Per info e prenotazioni contattare:
Giuditta: 340 33 27 050
E-mail: deleddaprize@tiscali.it

Ai primi classificati delle due sezioni andrà un premio di 1000 euro ciascuno. Tutti i finalisti, quattro per ogni sezione, riceveranno il servizio di organizzazione viaggio per un valore sino a 1000 euro in caso di provenienza extraeuropea e sino a 500 euro per provenienza nazionale ed europea. Saranno inoltre inclusi ospitalità e soggiorno a Galtellì e la pubblicazione dei racconti. 

UNO SGUARDO AL FUTURO 

La comunità galtellinese mostra gratitudine e ammirazione nei confronti di Grazia Deledda attraverso il Premio ma non solo. Nel 2013, l’amministrazione comunale le ha conferito la cittadinanza onoraria e da diversi anni promuove iniziative volte a tenere sempre viva l’attenzione sull’autrice, tra cui ricordiamo la realizzazione di un suggestivo monumento a lei dedicato. Iniziative che hanno anche risvolti importanti per il paese, come spiega il sindaco Porcu: «Galtellì sta portando avanti un modello di sviluppo che ci sta dando grandi soddisfazioni. Siamo un piccolo esempio di come la cultura, la storia, l’archeologia, l’architettura — abbiamo un bellissimo borgo — possano avere ricadute, anche economiche, positive.» Un grande progetto di vita — culminante con il “Galtellì Literary Prize” — per l’intera comunità, che partecipa attivamente alle iniziative: «Coinvolgiamo sempre la comunità, la biblioteca e le scuole. Per noi è fondamentale che i giovani, in Sardegna e nel mondo, si avvicinino alla figura di Grazia Deledda. Abbiamo avuto i primi riscontri positivi già nella precedente edizione con la partecipazione al Premio, tra gli altri, di alcuni giovani galtellinesi. L’internazionalità del “Galtellì Literary Prize”, nel contempo, consente di tenere sempre viva l’attenzione su Grazia Deledda affinché le sue opere vengano lette da tutti, in Sardegna, in Italia e nel mondo.» conclude Porcu. 

Il programma completo è pubblicato nel sito https://galtelliliteraryprize.webs.com/ 

Per informazioni, contattare la segreteria del Premio all’indirizzo email deleddaprize@tiscali.it



 III° edizione del Galtellì Literary Prize e V Giornata de I Parchi Letterari con Grazia Deledda - Foto 1 III° edizione del Galtellì Literary Prize e V Giornata de I Parchi Letterari con Grazia Deledda - Foto 2 III° edizione del Galtellì Literary Prize e V Giornata de I Parchi Letterari con Grazia Deledda - Foto 3 III° edizione del Galtellì Literary Prize e V Giornata de I Parchi Letterari con Grazia Deledda - Foto 4 III° edizione del Galtellì Literary Prize e V Giornata de I Parchi Letterari con Grazia Deledda - Foto 5
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®