Torna agli Eventi

Tiziano Terzani e Orsigna. I luoghi della montagna pistoiese

22 Febbraio 2018

22 febbraio, Orsigna (Pt). Dall'indagine Gatteschi - Rosati del 1773 sulla montagna pistoiese commissionata dal Granduca Pietro Leopoldo, al progetto del Parco Letterario dedicato a Tiziano Terzani
Pensa che tutti i posti all’Orsigna hanno una storia, ogni anfratto, ogni valle, ogni forra, ogni torrente ha una sua storia magica (…). Qui c’erano le streghe, qui c’erano gli orchi, qui c’era un’umanità che viveva non di televisione, ma di fantasia, che passava le serate a veglia raccontando storie che venivano chissà da dove, dai nonni, dai bisnonni” (Tiziano Terzani, La fine è il mio inizio, Longanesi, p. 370)
Nell'ambito della Festa della Toscana 
I Lorena in Toscana
Con la compartecipazione del Consiglio regionale della Toscana
l'Associazione Server Onlus vi invita ad
ANDAR PER PASTURE
Dall'indagine Gatteschi - Rosati del 1773 sui beni comuni della montagna pistoiese commissionata dal Granduca Pietro Leopoldo, al possibile rilancio territoriale odierno con il progetto del
Parco Letterario dedicato a Tiziano Terzani
Giovedì 22 febbraio 2018

La “Festa della Toscana” è un'occasione per meditare sulle radici di pace e di giustizia del popolo toscano per consegnare alle future generazioni il suo patrimonio di valori civili e spirituali: una spinta verso le libertà civili e lo sviluppo economico.
Nel ricordo delle riforme settecentesche dei Lorena, andiamo alla scoperta dei luoghi in cui far sorgere un “Parco Letterario” ispirato dalle opere di Tiziano Terzani come occasione di salvaguardia e di sviluppo responsabile della Montagna Pistoiese.

Tiziano Terzani aveva viaggiato in gran parte del mondo ma c’era un luogo in Toscana al quale era particolarmente affezionato e che considerava un po’ casa: Orsigna, un piccolissimo borgo incastonato nella montagna pistoiese, dove da ragazzo trascorreva le vacanze estive nella casa di famiglia e dove ha trascorso gli ultimi tempi della propria vita... 

Programma:
Ore 10 – ritrovo a Pracchia presso “Villa Collina
Ore 12 – arrivo ad Orsigna ed al “sentiero Terzani”
Ore 13.30 – pranzo presso il “Molino di Berto
Ore 15 – dibattito al Molino “tra passato e futuro
Condurranno il Prof. Andrea Ottanelli, Direttore della rivista “Storialocale”, e il Dr. Simone Vergari, guida professionista della Cooperativa “Itinerari”.
Interverranno rappresentanti della Amministrazione Comunale di Pistoia e Stanislao de Marsanich, Presidente de “I Parchi Letterari”.
Coordinerà il Dr. Paolo Vannini, della rivista online “La Voce della Montagna”.

La Festa della Toscana si celebra ogni anno con una seduta solenne del Consiglio regionale per ricordare l'abolizione della pena di morte avvenuta il 30 novembre 1786, per la prima volta al mondo, ad opera del Granduca di Toscana Pietro Leopoldo e per confermare l'impegno della Toscana nella promozione dei diritti umani, della pace e della giustizia.



Tiziano Terzani e Orsigna. I luoghi della montagna pistoiese - Foto 1Tiziano Terzani e Orsigna. I luoghi della montagna pistoiese - Foto 2Tiziano Terzani e Orsigna. I luoghi della montagna pistoiese - Foto 3Tiziano Terzani e Orsigna. I luoghi della montagna pistoiese - Foto 4Tiziano Terzani e Orsigna. I luoghi della montagna pistoiese - Foto 5
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®