Torna agli Eventi

I Parchi Letterari al World Tourism Event for Unesco Sites

21 Settembre 2017

Siena 23 settembre. I Parchi Letterari Vi invitano a partecipare alla cerimonia di assegnazione dei Premi Turismo Responsabile Italiano e Turismo Cultura Unesco "Cristina Ambrosini"
I Parchi Letterari Vi invitano a partecipare alla cerimonia di assegnazione dei
Premi
Turismo Responsabile Italiano "Cristina Ambrosini" e  Turismo Cultura Unesco "Cristina Ambrosini"
nell'ambito del 
World Tourism Event for Unesco Sites

Sabato 23 settembre , ore 10. Siena, Complesso Museale di Santa Maria della Scala, Sala San Galgano

Anche quest'anno I Parchi Letterari sono onorati di partecipare alla cerimonia di consegna dei Premi Turismo Responsabile e Turismo Cultura Unesco dedicati alla loro ideatrice Cristina Ambrosini.

L'Agenzia di Viaggi Magazine si conferma all'avanguardia nel fare conoscere agli operatori del settore e soprattutto a chi ama viaggiare, le iniziative a favore di un “turismo etico” e “sano”, capace di tutelare e fare apprezzare le ricchezze e le specificità di luoghi conosciuti o da scoprire.

Un turismo responsabile come strumento per rendere note le diverse culture locali, regionali e nazionali. L’obiettivo è tutelare il paesaggio nel suo complesso e insistere sulla necessità di garantire una partecipazione attiva delle comunità locali affinchè il patrimonio culturale sia sì accessibile a tutti, ma presentato e fruito correttamente attraverso l’esperienza unica del viaggio nel rispetto e a beneficio di visitatori e residenti.

Una delle ragioni per cui il turismo culturale cresce è che il visitatore vuole vivere esperienze originali del luogo, non omogeneizzate. Il visitatore non vuole sapere solo nomi e date, ma interpretare il territorio e farne parte. E’ fondamentale quindi insistere sulla qualità dei servizi per introdurre alla storia, alla cultura, ai monumenti, alle specificità produttive e al paesaggio di un posto. Ciò che il visitatore vuole scoprire o riscoprire è il perché quel luogo debba essere considerato unico rispetto a tanti altri nel mondo e perché valga la pena andarlo non solo visitare, ma vivere e rivivere.

L’Unesco stessa riconosce l’opportunità di un approccio che integri il turismo alla conservazione dei beni culturali e dell’ambiente, che metta in risalto la stretta relazione fra sviluppo turistico, crescita economica e conservazione del patrimonio culturale e naturale.
Il viaggio può e deve essere quindi uno strumento privilegiato di sviluppo sostenibile per gratificare il territorio, capirne e proteggerne le fragilità e redistribuire i benefici socio-economici attraverso un indotto diversificato.

Il World Tourism Event for Unesco Sites è quindi la cornice naturale di una cerimonia importante giunta alla sua ottava edizione. "Al grido di #TravelEnjoyRespect – ovvero viaggiate, divertitevi e rispettate –  l’Unwto si avvia a concludere con il suo segretario generale uscente Taleb Rifai le azioni dell’Anno del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo”, - sottolinea il direttore responsabile de L'Agenzia di Viaggi Roberta Rianna che presedierà la cerimonia di Siena insieme a Maurizio Davolio Presidente dell’Associazione Italiana Turismo Responsabile.

Vai alle pagine dedicate. Premi Turismo responsabile e Unesco: i vincitori 2017

I Parchi Letterari
Premio Turismo Responsabile 2010, 2013, 2016. Premio Cultura Unesco 2011 e 2014


ALLEGATO


I Parchi Letterari al World Tourism Event for Unesco Sites   - Foto 1I Parchi Letterari al World Tourism Event for Unesco Sites   - Foto 2I Parchi Letterari al World Tourism Event for Unesco Sites   - Foto 3I Parchi Letterari al World Tourism Event for Unesco Sites   - Foto 4
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®