Torna agli Eventi
Immagina Mancante

Il successo alla Dante di Boston de I Parchi Letterari®

21 Maggio 2013

Circa 200 persone hanno partecipato alla serata dedicata al paesaggio italiano presso la meravigliosa sede del Comitato della Società Dante Alighieri a Boston
  
 
Circa 200 persone hanno partecipato il 9 maggio alla serata dedicata al paesaggio italiano presso la meravigliosa sede del Comitato della Società Dante Alighieri a Boston.

La bellissima sede della Società Dante Alighieri a Boston
Un caloroso pubblico, attento e soprattutto emozionato nel rivedere alcuni luoghi di origine delle proprie famiglie, ha ammirato la Mostra fotografica su I Parchi Letterari® inaugurata insieme al Console Generale d’Italia a Boston, Giuseppe Pastorelli, al Segretario Generale della Società Dante Alighieri, Alessandro Masi, al Presidente del Comitato Dante di Boston, Professor Spencer Di Scala , alla Responsabile dei Progetti Speciali della Società Dante Alighieri, Marisol Burgio di Aragonaed al Presidente de I Parchi Letterari ®, Stanislao de Marsanich. 

Alcune meraviglie del paesaggio culturale italiano sono state inoltre proposte ai numerosi amici, attraverso la presentazione della bellissima opera del Maestro Lamberto Lambertini: un originale Inferno di Dante girato in alcuni tra i luoghi più suggestivi del Bel Paese.
Un successo documentato anche dalla rivista"Bostoniano – Boston’s Italian American Voice, per cui era presente il direttore Nicola Orichuia
   
Il Console Generae Giuseppe Pastorelli

Il Console Generale Giuseppe
Pastorelli
 
Il Segretario Generale della Società Dante Alighieri Alessandro Masi con il direttore del Bostoniano, Nicola  Orichuia.

Il Segretario Generale della Dante Alessandro Masi connil direttore del Bostoniano, Nicola Orichuia



Il presidente prof Spencer Di Scala e sua moglie Laura ricevono rispettivamente la medaglia d'oro e d'argento. La Dante di Boston merita un applauso per la riuscita della serata
Il  prof Spencer Di Scala e la Sig.ra Laura Di Scala ricevono rispettivamente la medaglia d'oro e d'argento della Dante. 

 Tutta la Dante di Boston merita un applauso per la riuscita della serata

Il Maestro Lamberto Lambertini con il direttore del Bostoniano, Nicola  Orichuia




Il Maestro Lamberto Lambertini

 L’occasione ha visto nascere l’idea di girare il Purgatorio nei luoghi di ispirazione de I Parchi Letterari®: il cd "Patto di Boston"   ha già iniziato a coinvolgere le Amministrazioni dei territori che interessano i Parchi tra cui quella di Anversa degli Abruzzi, la cui comunità era l'altra sera rappresentata dai moltissimi amici originari proprio del meraviglioso paese sulle Gole del Sagittario che ispirò tra gli altri d’Annunzio, Escher e Lear. 

E’ stato bellissimo osservare l’interesse per delle fotografie che rappresentano non solo dei bei panorami, ma storie, tradizioni, ricordi e orgoglio dell’identità locale che dal Piemonte alla Sardegna, dalla Calabria al Veneto, dalla Sicilia alla Toscana passando  per Basilicata, Campania,  Abruzzo, Lazio e Toscana fanno di questa Rete - che ad oggi conta 14 Parchi capaci di creare indotto, fare sistema e lavorare in sinergia con i Comitati Dante in Italia e nel Mondo -  una importante risorsa per il Paese.




Il Presidente de I Parchi Letterari, Stanislao de Marsanich  


Stanislao de Marsanich
  Alcuni Amici originari di Anversa degli Abruzzi
Alcuni amici originari di Anversa degli Abruzzi (Aq)

Il pubblico ha inoltre molto apprezzato il materiale inviato dal circolo di New York degli Amici del Fai - Fondo Ambiente Italiano che, insieme al Touring Club Italiano ed agli stessi Parchi Letterari, è tra i protagonisti delle manifestazioni promosse dal Ministero degli Affari Esteri per celebrare l’Anno della cultura italiana negli Stati Uniti



Una visione parziale della Sala
 
Una parziale veduta della sala
 


 

 
 
 
 


Inferno di Lambertini, i Pupi siciliani


Inferno d Lambertini, Agnone
        Fotogrammi del Film del Maestro Lambertini

Un lauto banchetto offerto dalla Signora Di Scala a base di sapori, profumi e allegria tutti italiani, ha concluso la bellissima serata nel migliore dei modi.

Grazie all’interesse del Console Generale d’Italia ed al coinvolgimento ormai strutturale della Società Dante Alighieri, la trasferta americana ha ottenuto infine l’ambito risultato di attrarre ulteriore interesse su I Parchi Letterari®, con l’obiettivo condiviso di esplorare nuove possibilità di sviluppo e di collaborazione anche oltreoceano.

SdM


La mostra è ancora in corso presso i locali della Società Dante Alighieri di Boston

Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®