Storia

I Parchi Letterari® nascono dall'esigenza dello scrittore Stanislao Nievo di preservare le storie letterarie e le pietre del suo Castello di Colloredo di Montalbano in Friuli- dove Ippolito Nievo scrisse le Confessioni di un italiano - crollato in seguito al terremoto del 1976.
Nato come progetto editoriale si è trasformato nel tempo in una realtà radicata nel territorio e che comprende oggi molti luoghi che hanno ispirato scrittori e poeti, dal Nord al Sud Italia.

Nell'Estate del 2009 l'istituzione ed il coordinamento de I Parchi Letterari® sono passati a Paesaggio Culturale Italiano Srl, una società nata per promuovere i Parchi e le realtà ad essi associabili con l'intento di farne anche delle mete di un certo turismo - culturale, sostenibile e responsabile - che rappresenti un'opportunità concreta di sviluppo per le comunità e le imprese locali nell'ambito di una rete nazionale, funzionale ed efficiente.



Viaggi Sentimentali


Si muovono tra le pagine di narratori e poeti che hanno camminato lungo gli stessi itinerari, raccontandoli o cantandoli in modo indimenticabile. I Viaggi Sentimentali® sono percorsi simbolici interpretati come uno spettacolo itinerante che nasce dalla letteratura e si arricchisce di storia, musica e tradizioni del luogo. Guidati da un cantastorie, sono un modo nuovo per conoscere i luoghi d'ispirazione degli scrittori attraverso le emozioni e l'uso dei sensi.
Paesaggi e vicende, fermati nel tempo della letteratura, rivivono nell'incontro tra il visitatore, gli attori, i musicisti e la degustazione dei cibi raccontati nelle pagine dei libri.



I Sentieri del 2000

Rivolti agli studenti di ogni ordine e grado, sono un programma di attività costruito sulle modalità de I Viaggi Sentimentali®. Attraverso i Viaggi ed altre iniziative, i ragazzi hanno modo di conoscere e scoprire il luoghi in cui gli autori hanno lasciato l'impronta dei sentimenti, i segreti della natura e la realtà delle persone.

I Sentieri del Duemila® sono un approccio didattico innovativo ed interdisciplinare che parte dal codice letterario ed interpreta il territorio attraverso le sue risorse ambientali, storiche ed artistiche.



La Locanda della Sapienza

E' la dimora che accoglie i visitatori per introdurli alla conoscenza del territorio. I momenti di studio e di approfondimento si alternano a quelli di svago, prendendo spunto dal sogno dei letterati, dall' ispirazione degli scrittori, dal canto dei poeti. La Locanda della Sapienza®, sede ideale di un Parco Letterario®, è una struttura o un edificio significativo legato alla figura o all'ispirazione dell'autore, ma è anche il punto di accoglienza ed informazione del Parco Letterario®. E' il luogo principale di produzione delle attività del Parco ed il punto di raccordo per le iniziative previste nell'area.

I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®