Torna agli Eventi

RIFLESSI ED INFLUENZE DELLA VIA APPIA ANTICA IN IRPINIA

02 Settembre 2017

L’evento, patrocinato dall’Amministrazione Provinciale di Avellino e dalla Società Dante Alighieri – I Parchi Letterari, si propone come un contributo allo sviluppo irpino in occasione del Bicentenario desanctisiano.

Dopo il seminario di studi “La via delle aquile nella terra dei lupi”, tenutosi il 28 agosto 2012 e la pubblicazione dei relativi atti, i Comuni di Morra De Sanctis e Conza della Campania, con il Parco Letterario® Francesco De Sanctis, organizzano per sabato 2 settembre 2017 una Giornata di Studio sul tema:


RIFLESSI ED INFLUENZE DELLA VIA APPIA ANTICA IN IRPINIA

Un contributo allo sviluppo dell’Irpinia in occasione del bicentenario desanctisiano

L’evento, patrocinato dall’Amministrazione Provinciale di Avellino e dalla Società Dante Alighieri – I Parchi Letterari, si propone come un contributo allo sviluppo irpino in occasione del Bicentenario desanctisiano.

Il grande critico letterario si adoperò in ogni modo per migliorare le vie di comunicazione con l’Irpinia, requisito fondamentale per lo sviluppo economico e sociale della sua terra. Il De Sanctis lamentava inoltre la scarsa attenzione dei suoi conterranei alla propria storia, nella convinzione che chi non conosce il suo passato non può pianificare il proprio futuro.

Come da programma allegato, dopo la presentazione dell’iniziativa da parte di Celestino Grassi e Paolo Saggese, si passerà ai saluti istituzionali dei Sindaci di Morra De Sanctis e Conza della Campania e del Presidente dell’Amministrazione Provinciale. Seguiranno gli interventi dei Professori Ugo Chiocchini, Francesco Barra, Fabrizio Vistoli, Paolo Peduto ed il buffet nei granai del Castello. Nel pomeriggio è prevista una visita guidata al Parco Archeologico di Conza.

PROGRAMMA

Morra De Sanctis, sala convegni del Castello

Ore 9,30

Apertura e coordinamento dei lavori

Celestino Grassi e Paolo Saggese Parco Letterario® Francesco De Sanctis

Saluti dei rappresentanti istituzionali

·     Pietro Gerardo Mariani Sindaco di Morra De Sanctis

·     Vito Cappiello Sindaco di Conza della Campania

·     Domenico Gambacorta Presidente Amministrazione Provinciale

Programma degli interventi

Ore 10,15

Ugo Chiocchini Ordinario di Geologia Applicata, Università degli Studi della Tuscia

Archeologia e Scienze della Terra

Ore 10,35

Francesco Barra Ordinario di storia moderna, Università degli Studi di Salerno

Impatto socio economico della via Appia Antica in Irpinia

Ore 11,5

Pausa caffè

Ore 11,30

Ugo Chiocchini ordinario de Geologia Applicata, Università degli Studi della Tuscia

Esempi di sinergia tra l’Archeologia e le Scienze della Terra in Irpinia

Ore 12,00

Fabrizio Vistoli Società Magna Grecia

Le stazioni itinerarie di “Romulea” e ”Pons Aufidi” lungo l’Appia ofantina

Ore 12,30

Paolo Peduto Ordinario di Archeologia Medievale, Università degli Studi di Salerno

Una tomba longobarda lungo la Copostrada tra Guardia Lombardi e Conza della Campania

Ore 13,00

Conclusioni

Ore 13,45

Buffet nei granai del Castello

Conza Della Campania

Ore 16,00

Visita guidata al parco archeologico

Ore 18,30

Degustazione  enogastronomia locale

 

 


 




ALLEGATO

RIFLESSI ED INFLUENZE DELLA VIA APPIA ANTICA IN IRPINIA - Foto 1RIFLESSI ED INFLUENZE DELLA VIA APPIA ANTICA IN IRPINIA - Foto 2RIFLESSI ED INFLUENZE DELLA VIA APPIA ANTICA IN IRPINIA - Foto 3
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®