Torna agli Eventi

Un'estate da ricordare nel magico borgo di Tommaso Landolfi

01 Ottobre 2017

Il Parco Letterario Tommaso Landolfi e il Comune di Pico, con il programma di eventi estivo, Vi invitano a visitare il delizioso paese, inserito nella prestigiosa lista dei borghi più belli d'Italia
Il Parco Letterario Tommaso Landolfi e il Comune di Pico
Vi invitano a visitare il delizioso paese, inserito nella prestigiosa lista dei borghi più belli d'Italia

...“Occorre che vi rifacciate” prese allora a dire l’amico “al fondo d’una delle nostre province”. E non già a una piccola città malinconica (…) immaginate piuttosto un minuscolo paese, un borgo sperduto tra le montagne. Al tempo della mia storia io vivevo laggiù, e del resto (aggiunse sorridendo) è là che sono nato. (…)

Pico 2017 - un'estate  in uno de I Borghi più belli d'Italia


giovedì 10 agosto: Festa della montagna
ore 16,00 passeggiata nei luoghi montani cari a Landolfi
ore 17,30 S. Messa presso la cappellina della Madonna della montagna.
ore 19,00 degustazione prodotti tipici con musica popolare.

domenica 20 agosto: Incontro con il cinema:  "Il Vigile" (1960), diretto da Luigi Zampa e interpretato da Alberto Sordi.

giovedì 31 agosto: Presentazione del libro "Le due zittelle", studio monografico dell'opera landolfiana (Progetto Tutela dell'Opera di Tommaso Landolfi del Servizio civile nazionale)
Giardino di San Rocco ore 18.30  
"Due anziane e devote «zittelle», Lilla e Nena, sprofondate nella più tetra e «muffosa» provincia italiana, prigioniere di un’esistenza sulla quale sembra essersi depositata «un’impalpabile polverina grigia»; una vecchia madre paralizzata ma implacabilmente autoritaria, che comunica solo percuotendosi il petto; una beffarda e turbolenta scimmia, Tombo, unico «maschio di casa», anche se «debitamente castrato»; e sullo sfondo «un’annosetta fantesca», Bellonia, assolutamente simile alle padrone.
Ci sono tutti i presupposti per un bonario e ironico bozzetto, per una vecchia stampa provinciale di sapore palazzeschiano. Ma cosa succede se, appena liberate dall’incubo della dispotica madre, le due «zittelle» (e già la grafia, che gioca sul falso etimo «zitta», lascia presagire i biliosi intenti dell’autore) scoprono che di notte Tombo inscena sfrenati e blasfemi cerimoniali nella cappella dell’attiguo monastero? E se, a giudicare dell’operato della scimmia, vengono chiamati due religiosi, monsignor Tostini, appartenente alla più «declamatoria e retriva genia» degli uomini di fede, e il giovane padre Alessio, veemente e appassionato seguace di un Dio estraneo alle «complicate partite di dare ed avere» degli uomini?
Succede che i due si scontrano senza esclusione di colpi e che il fortunato lettore può assistere alla più incredibile e fulminante delle dispute teologiche.
Ma anche che il tranquillo bozzetto lascia improvvisamente posto al più oltraggioso sarcasmo, alla più acre irriverenza di quello che Landolfi ha sempre considerato «il mio miglior racconto» e Montale definì, nel risvolto della prima edizione, uno dei «
maggiori “incubi” psicologici e morali della moderna letteratura europea».
Da www.adelphi.it 

venerdì 01 settembre: Maria Pajato interpreta "Le due zittelle" di Landolfi
Chiesa Santa Marina, ore 21.00

sabato 09 settembre, Serata di fine estate con la festa nel Parco Letterario

sabato 16 settembre, 39° Rally di Pico e I tappa del Campionato Europeo e Italiano del Rally di Roma Capitale

sabato 30 settembre, Festa di gemellaggio di Pico - Ronciglione, luoghi di nascita e morte di Tommaso Landolfi

domenica 01 ottobre La domenica del Borgo a cura del Club I Borghi più Belli d'Italia
Visita al borgo e al Castello di Pico con degustazione prodotti tipici per una giornata dedicata all'accoglienza, alla promozione del territorio e alla bellezza di uno dei borghi più belli d'Italia. Per partecipare c'è bisogno comunque di prenotare. Pico si svela seguendo le tracce e i racconti di Tommaso Landolfi. Il  borgo ha ancora intatte le testimonianze dell'autore e di una storia spesso avvoltanel mistero che rende l'abitato ancor più suggestivo.


Sono 
inoltre previsti incontri con l'arte:
3-8-15-16 agosto e 1-2 settembre esposizione di dipinti ad olio raffiguranti scorci, vicoli e panorami del borgo di Pico a cura dell'artista contemporaneo arch. Angelo Bellincampi

per uteriori info:
www.parcoletterariolandolfi.it
tel. 3924616385


Un'estate da ricordare nel magico borgo di Tommaso Landolfi - Foto 1Un'estate da ricordare nel magico borgo di Tommaso Landolfi - Foto 2Un'estate da ricordare nel magico borgo di Tommaso Landolfi - Foto 3Un'estate da ricordare nel magico borgo di Tommaso Landolfi - Foto 4
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®