Torna agli Eventi

Giornata Manzoniana a Cassano d'Adda

07 Ottobre 2016

Venerdì 7 ottobre 2016. Il Parco Letterario Alessandro Manzoni e Parco Adda Nord Vi invita a partecipare a una Giornata Manzoniana nei luoghi e nei sapori dei Promessi Sposi a Cassano d'Adda
 Il Comune di Cassano d'Adda, Il Parco Adda Nord, l'Ecomuseo L'Adda di Leonardo e Il Parco Letterario Alessandro Manzoni e Parco Adda Nord  con la Società Dante Alighieri Vi invitano a partecipare  a una 

Giornata Manzoniana 
Venerdì 7 ottobre 2016

Quanto c'è di qui all'Adda? – gli disse Renzo, mezzo tra' denti, con un fare da addormentato, che gli abbiam visto qualche altra volta. All'Adda, per passare? disse l'oste. Cioè... sì... all'Adda. Volete passare dal ponte di Cassano, o sulla chiatta di Canonica? Dove si sia... Domando così per curiosità. Eh, volevo dire, perché quelli sono i luoghi dove passano i galantuomini, la gente che può dar conto di sé. Va bene: e quanto c'è? Fate conto che, tanto a un luogo, come all'altro, poco più, poco meno, ci sarà sei miglia. Sei miglia! non credevo tanto, disse Renzo.  I Promessi Sposi

PROGRAMMA 
(Vedi Dettagli in Allegato)


ORE 18,00 CORDERIA MAGGIORE DEL LINIFICIO

CERIMONIA PRESENTAZIONE TARGA 
e
Passeggiata nel Parco Letterario con letture 
e narrazioni manzoniane
 

Ore 19,00 VILLA MAGGI PONTI HOTEL JULIA RISTORANTE 

Conversazione su “I promessi sposi e l’Adda” con il Prof. Giovanni Borgonovo 

Ore 19,30 Intermezzo musicale eseguito al piano da Francesco Ravasi 

A TAVOLA CON DON LISANDER TRA CLASSICISMO E ROMANTICISMO 
Aperitivo salame nostrano, crostini di polenta e gorgonzola 

LE BASI DEL ROMANZO 
Primi 
Ravioli in salsa di noci di fra’ Galdino 
Risotto di don Gonzalo 

DA FERMO E LUCIA AI PROMESSI SPOSI 
Secondo 
Trota al vapore di quel ramo del lago… 

IL VIAGGIO IN TOSCANA 
Dessert Cantucci e vin santo 

Acqua e selezione di vini lombardi 
Info e prenotazioni 
cultura.sport@comune.cassanodadda.mi.it 
0363 366248 
 
"Da qualche tempo, sentiva anche crescere il bisogno di ristorar le sue forze; pensò che lì sarebbe il luogo di fare i due servizi in una volta; entrò. Non c'era che una vecchia, con la rocca al fianco, e col fuso in mano. Chiese un boccone; gli fu offerto un po' di stracchino e del vin buono: accettò lo stracchino, del vino la ringraziò (gli era venuto in odio, per quello scherzo che gli aveva fatto la sera avanti); e si mise a sedere, pregando la donna che facesse presto. Questa, in un momento, ebbe messo in tavola; e subito dopo cominciò a tempestare il suo ospite di domande, e sul suo essere, e sui gran fatti di Milano: ché la voce n'era arrivata fin là. Renzo, non solo seppe schermirsi dalle domande, con molta disinvoltura; ma, approfittandosi della difficoltà medesima, fece servire al suo intento la curiosità della vecchia, che gli domandava dove fosse incamminato."  
I Promessi Sposi
  
"Oh fra Galdino! - dissero le due donne. 
- Il Signore sia con voi, - disse il frate. - Vengo alla cerca delle noci. 
- Va' a prender le noci per i padri, - disse Agnese. Lucia s'alzò, e s'avviò all'altra stanza, ma, prima d'entrarvi, si trattenne dietro le spalle di fra Galdino, che rimaneva diritto nella medesima positura; e, mettendo il dito alla bocca, diede alla madre un'occhiata che chiedeva il segreto, con tenerezza, con supplicazione, e anche con una certa autorità." 
I Promessi Sposi


Giornata Manzoniana a Cassano d'Adda - Foto 1Giornata Manzoniana a Cassano d'Adda - Foto 2Giornata Manzoniana a Cassano d'Adda - Foto 3Giornata Manzoniana a Cassano d'Adda - Foto 4Giornata Manzoniana a Cassano d'Adda - Foto 5
Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®