Torna agli Eventi
Immagina Mancante

Magie e misteri nel Castello di Pontes

03 Agosto 2011

27 luglio, 3 agosto, 10 agosto 2011, Galtellì (Nu). Il Comune di Galtellì e I Parchi Letterari Grazia Deledda Vi invitano alla performance teatrale ed alla passeggiata letteraria "Magie e misteri nel Castello di Pontes"

 
I Parchi Letterari® Grazia Deledda

Il Comune di Galtellì e I Parchi Letterari® Grazia Deledda Vi invitano alla performance teatrale ed alla passeggiata letteraria:

"Magie e misteri nel Castello di Pontes"

Galtellì (Nu),

27 luglio, 3 agosto, 10 agosto 2011,


Clicca sulla locandina per vedere il programma




L'Assessorato alla cultura e al turismo con la collaborazione del Centro commerciale naturale "Borgo ospitale" e l'Associazione teatrale "Il segno delle radici "

presentano

"Magie e misteri del Castello di Pontes - Galtellì '
Galtelli' 27 luglio- 3/10 agosto ore 20.00
 
 
 
Performance teatrale e passeggiata letteraria nel castello di Pontes (XI sec) di Galtellì.
Il percorso attraverserà tutto lo stradello che dal piazzale di sosta  dell'area porta all'ingresso del castello. Un ambiente inserito in un contesto ambientale particolarmente suggestivo ricco di flora mediterranea. Musa ispiratrice della performance teatrale saranno le opere della scrittrice Grazia Deledda che alla storia del  castello ha dedicato delle novelle e  pagine del libro Canne al vento. Durante la passeggiata letteraria le guide turistiche della società Tramas racconteranno la storia del castello, il ruolo storico e la vita dei personaggi che li hanno vissuto.
A conclusione della serata il Centro commerciale naturale "Borgo ospitale" proporranno la degustazione del menù deleddiano.
 

Trama della performance teatrale itinerante: (stradina che porta al castello..)
 
Qualcuno del villaggio ha adocchiato la levatrice del paese che nel cuore della notte affronta la salita che porta al castello, cosa và a fare tra le rovine? Meglio seguirla o aspettarla al ritorno...sai quelle voci di tesori, luoghi segreti, sono sempre circolate in paese,  chissà che non sia vero...e chi è quel misterioso signore elegantemente vestito che ha bussato alla porta della levatrice? Cosa voleva da lei?...E Zuann'antoni il ladro perchè si aggira furtivo tra le rovine?  Cosa cerca?  E Giovanna la vedova, cosa stà a fare nella stradina, sempre col suo fascio di legna? E' lì da 200 anni, possibile che una vecchia possa vivere tanto a lungo? E queste bambine che sembrano uscite dal medioevo perchè si stanno recando al castello?
Il prete dice che i fedeli del villaggio sono un branco di stupidi e superstiziosi bambini, che danno retta solo a Chianna la "maghiarza" la fattucchiera del villaggio, ma anche lui, il prete, una sera ha visto..cos'era quella luce?
 
Erano angeli o demoni?.... "

Torna agli Eventi
I Parchi Letterari®, Parco Letterario®, Paesaggio Culturale Italiano® e gli altri marchi ad essi collegati, sono registrati in Italia, in ambito comunitario ed a livello internazionale - Privacy Policy
Creazione Siti WebDimension®